T MAX 560 STREET - regolamento

1. Cilindrata max 560cc.

2.Gruppo termico originale o aftermarket derivazione T-max. Nessuna saldatura ammessa. Diametro massimo pistoni 70 mm.

3. Testata: e’ possibile sostituire tutti i componenti interni con parti speciali,è vietato ogni tipo di riporto, ammessa asportazione per lavorazione.

4. Aspirazione : tutto libero,numero iniettori 2

5. Albero motore : deve essere originale Yamaha,tuttavia e’ possibile fare qualsiasi lavorazione,il gruppo terza biella/pistone passivo dev’essere presente e funzionante.

6.Blocco motore : derivazione tmax

7.Trasmissione libera

8. Elettronica : la centralina dev’essere l’originale Yamaha .E’consentito modificare la mappatura o usare un modulo aggiuntivo. La ricarica della  batteria deve avvenire come in origine ,lo statore e volano devono essere originali,lo spinotto di connessione tra statore e impianto elettrico devono essere collegati.

9.Telaio : dev’essere originale

9.1. Forcelle : libere

9.2. L’interasse non dev’essere in alcun modo modificato o variato rispetto a quello di serie.E’ ammessa una differenza in caso di sostituzione dell’intero gruppo motore/forcellone/ruota.

9.3. I cerchioni devono essere della misura di appartenenza T-max dal 2001 al 2024, eccezione nel caso di sostituzione gruppo motore/forcellone/ruota della serie 560.

9.4. Peso minimo in tenuta da gara è di 280kg (scooter + pilota).

9.5. E’ obbligatorio mantenere l’impianto frenante funzionante sia all’anteriore che al posteriore.

10.  Carene : è possibile montare carene aftermaket, purché’ siano con linea originale t max. Tutte le carene devono essere presenti e ben ancorate.

11. E’ vietato:

-Sovralimentazione gassosa/meccanica

-Nos

-Turbo

12. Benzina: Libera